Campionato pallavolo femminile Serie B1

VIVIGAS ARENA VOLLEY TEAM

GARA DEL 13.02.21

VIVIGAS Arena Volley – Imoco Tv 3-1

(25-17/25-18/23-25/25-21)

FORMAZIONE VIVIGAS: Bissoli (1), Brutti (6), Cicolini (10), Coltri, Frangipane (18), Guiotto (18), Hrabar (1), Rossi, Sgarbossa (13). Liberi: Moschini, Faettini n.e. 1° Allenatore: Marcello Bertolini 2° Allenatore: Manuel Frassoni

Formazione Imoco TV: Bagnoli, Bastianello, Boso, Giacomello (15), Munarini (6), Eze Chidera (2), Zorzetto (15), Stellati, Eckl (6), Guzin, Pagliuca (5), Soffiato. Liberi: Bardaro, Natalizia. 1° Allenatore Gregoris.

Seconda vittoria per VIVIGAS che nella partita al PalaRobbi di Castel d’Azzano si impone per 3-1 contro la formazione dell’Imoco di Conegliano e che rilancia le veronesi in classifica, ma che soprattutto deve dare la fiducia per trasferire in partita ciò che di buono le ragazze fanno vedere durante la settimana in allenamento.

Tre punti d’oro che fanno classifica e che ci danno fiducia dopo un periodo travagliato – questo il commento di coach Bertolini – ottenuti contro una squadra giovane ma davvero tosta con delle promesse per la pallavolo italiana di cui sentiremo sicuramente parlare in futuro, grandi fisici e fra tutte stasera mi hanno impressionato la palleggiatrice Eze e la schiacciatrice Giacomello che anche questa sera ha fatto bene. Noi siamo partiti nei primi due set con un gioco di grande sostanza in cui tutto ha girato molto bene, percentuali alte in attacco e buona continuità di gioco. Nel terzo set sono emerse alcune imprecisioni ed indecisioni che avevamo visto in altre partite. Loro sono uscite molto bene, hanno sfruttato la fisicità dei loro muri, realizzando ben 6 muri vincenti e lì abbiamo un pochino subito. Il set si è chiuso sul 23-25. Nel quarto set siamo partiti qualche punto sotto, poi nella fase centrale siamo stati in equilibrio. Le nostre ragazze però, nel finale di set, hanno ritrovato la verve, siamo tornati a giocare bene i palloni decisivi. Per questa sera in una prestazione comunque positiva della squadra mi sento di sottolineare la buona prova di Emma Guiotto, autrice di una prova di grande sostanza a muro ed in attacco e di Alma Frangipane che ha saputo gestire sempre con molta attenzione i palloni decisivi. Insomma un buon viatico per la prossima partita che ci aspetta e che sarà molto dura contro Altafratte”

Condividi: