Campionato pallavolo femminile Serie B1

VIVIGAS ARENA VOLLEY TEAM

GARA DEL 20.02.21

VIVIGAS Arena Volley – Altafratte Pd 3-1

(25-27/25-19/25-21/25-11)

FORMAZIONE VIVIGAS: Bissoli (1), Brutti (17), Cicolini, Coltri, Frangipane (14), Faettini, Ferrari, Guiotto (12), Hrabar (3), Rossi, Sgarbossa (16), Zivkovic. Liberi: Moschini, Erigozzi. 1° Allenatore: Marcello Bertolini 2° Allenatore: Manuel Frassoni

Formazione Altafratte: Green (3), Frison (3), Sabadin, Tommasin (8), Tolin (6), Bortoli (6), Beriotto, Masiero Silvia, Masiero Marta (13) Ceolin (4), Rizzo (11), Borza (1), Zerpellon. Liberi: Destro, Gavioli. 1° Allenatore Martarello.

Battaglia doveva essere e battaglia è stata” – questo il commento di Marcello Bertolini a fine gara – “siamo state molto brave a tenere le energie nervose dopo aver perso il primo set 27-25. Loro, lo sapevamo sono una squadra che gioca una bella pallavolo, nei primi due set sono riuscite a difendere di tutto, anche l’impossibile e per conquistare punto abbiamo dovuto rigiocare palle anche tre quattro volte. Sono molto soddisfatto perché le ragazze hanno ancora molte energie nervose, non era facile girare questa gara per come si era messa dopo il primo set. I primi due parziali davvero molto tirati poi nel terzo e nel quarto siamo andati noi in controllo. I nostri schiacciatori hanno fatto bene, abbiamo tenuto bene in ricezione. Abbiamo raggiunto il nostro obbiettivo che era quello di sorpassarli in classifica, vedremo se riusciremo a raggiungere il terzo posto. Questa vittoria è anche un premio per questo gruppo di atlete che ha sempre lavorato sodo in palestra, hanno sempre onorato la maglia e sono cresciute molto. Adesso avremo il recupero contro Giorgione e poi vedremo come procederà questa stagione, quale formula potranno escogitare e se ci sarà possibilità di andare avanti, ci faremo trovare pronti”.

A fine gara anche il commento di Alberta Sgarbossa: “Avevamo preparato molto bene questa gara, sapevamo che sarebbe stata dura ma non abbiamo avuto paura al termine del primo set perché sapevamo sarebbe stata una partita da giocare punto a punto. Per questo abbiamo messo subito la testa nel secondo set ed abbiamo portato a casa una bella vittoria. Siamo cresciute, allenamento dopo allenamento, gara dopo gara, è cresciuta molto l’intesa ed anche il clima che si vive in squadra è molto migliorato ed infatti lo stiamo dimostrando sul campo, a parte l’ultima gara contro Imoco in cui siamo un po’ inciampate”

Condividi: