29/04/2019

L'U16 è in semifinale regionale!

È iniziata nel miglior modo possibile l'avventura nella fase regionale della nostra U16. Le ragazze guidate da Greca Pillitu e Claudia Fracasso hanno battuto nei quarti Ezzelina Volley Carinatese accedendo alle semifinali, dove incontreranno Imoco San Donà, un avversario sulla carta di assoluto rispetto contro il quale poter testare il livello di una squadra che non smette di stupire e che, finora, sta facendo una buona esperienza anche nel campionato di serie D. 

A tracciare un primo bilancio dopo il passaggio del turno è l'allenatrice Greca Pillitu, che analizza la vittoria della partita di ritorno per 3-0 contro le trevigiane. «I primi due set» esordisce «sono stati duri, perché giocati punto a punto fino alla fine. Per questo, a mio avviso, la partita è stata molto bella a livello agonistico. Nel terzo set poi, Ezzelina ha fatto dei cambi e le cose sono state meno complicate. Sono molto contenta» sottolinea «per le ragazze, ma anche per tutto il nostro progetto, che quest'anno sta ottenendo degli ottimi risultati».

Tre primi posti provinciali e un terzo posto sono infatti un bottino di tutto rispetto per il primo anno di Arena Volley Team Verona. Come detto dunque, prosegue il cammino nella fase regionale della nostra U16, che ora se la dovrà vedere in semifinale con San Donà. «L'andata sarà giovedì in casa nostra, mentre martedì della settimana prossima si giocherà il ritorno da loro. Per noi sarà un altro importante banco di prova, in un cammino nel quale abbiamo comunque già centrato l'obiettivo primario, che era vincere il campionato provinciale. Penso che il gruppo si meriti di essere arrivato a questo traguardo che» sottolinea «a mio avviso è più che meritato. D'ora in poi sarà fondamentale credere nei nostri mezzi e di poter ancora fare qualcosa di importante, provandolo a fare nel miglior modo possibile. Di sicuro» aggiunge «essere tra le prime quattro squadre del Veneto non può che essere una grande soddisfazione per tutti noi». 

Affrontare la semifinale con serenità e la consapevolezza dei propri mezzi saranno dunque fattori fondamentali per provare a scrivere un altro bel capitolo di un'annata fin qui perfetta per la nostra U16. «Visti i vari acciacchi cercheremo di recuperare più atlete possibili per l'andata. Le ragazze sono consapevoli di affrontare una squadra forte, però il verdetto lo darà il campo. Per ora» conclude «è comunque bello e importante poterci giocare questa semifinale». 

Ufficio Stampa Arena Volley Team Verona