GARA DEL 20.03.21

FORMAZIONE VIVIGAS: Bissoli (3), Brutti (18), Cicolini (6), Coltri (2), Frangipane (12), Hrabar (5), Rossi, Sgarbossa (9), Ferrari, Guiotto, Zivkovic. Liberi: Moschini, Faettini n.e. 1° Allenatore: Marcello Bertolini 2° Allenatore: Manuel Frassoni

Formazione Imoco TV: Bagnoli, Bastianello, Boso, Giacomello (16), Munarini (8), Eze Chidera (5), Zorzetto (14), Stellati, Eckl (12), Guzin, Pagliuca (16), Soffiato. Liberi: Bardaro, Natalizia. 1° Allenatore Gregoris.

“E’ stata una gara molto difficile, sapevamo di avere di fronte una squadra che aveva i propri punti di forza nella battuta aggressiva e nel muro – commenta Marcello Bertolini –purtroppo abbiamo sofferto molto in ricezione dove abbiamo avuto percentuali molto basse in tutte le giocatrici e di conseguenza abbiamo avuto grosse difficoltà a costruire gioco in fase cambio palla e di conseguenza una prestazione non positiva in attacco da parte dei nostri schiacciatori con la sola Fabiana Brutti in grado di mantenere le sue solite percentuali di attacco. Peccato perchè sia nel primo che nel secondo set, siamo stati lungamente in vantaggio noi e ci siamo fatti prendere nel finale del set”.

In effetti la percentuale in ricezione di Vivigas si è attestata sul 30% a fine gara contro il 46% di Imoco, con addirittura 12 errori in ricezione contro i 6 delle padrone di casa. Da segnalare che nel primo set Vivigas conduceva per 15-10 lasciando poi spazio al recupero di Imoco.

“Nel terzo parziale – prosegue il coach di Vivigas – siamo stati bravi invece noi a mantenere fino alla fine il vantaggio e a riaprire la partita. Rimane un po’ la macchia del quarto set dove non siamo entrate in campo con la necessaria energia nervosa per proseguire in una rimonta che invece in altre occasioni eravamo stati in grado di portare a termine. Bisogna guardare avanti, dobbiamo puntare ancora al terzo posto che era il nostro obbiettivo e che è ancora raggiungibile. Ci concentreremo subito sulla prossima gara contro Altafratte andando a lavorare su quelle cose che non sono andate bene in questa partita.”

Condividi: