La serie B1 Vivigas sta attraversando un periodo di emergenza: leggera frattura alla mano per Alberta Sgarbossa e problema alla spalla a livello muscolare tendineo per Alma Frangipane. La professionalità, però, non si ferma mai. Entrambe le ragazze continuano a lavorare in palestra. Un lavoro di prevenzione a livello fisico per Alberta e un lavoro tecnico in ricezione e difesa per Alma impossibilitata a schiacciare. Ad affiancare le due giocatrici un team medico di grande professionalità, dal preparatore Andrea Bertelli, all’ortopedico Mattia Giardini e Roberto Coltri come osteopata.
La squadra sta affrontando al meglio la situazione, il clima in palestra è positivo e tutte le ragazze della squadra si stanno allenando nel modo migliore per supplire a questi due infortuni che, come nota il coach Marcello Bertolini, interessando lo stesso ruolo. Confidiamo in un buon recupero e prendiamo questa posticipazione di inizio campionato per riprendere al meglio. Non resta che augurare un grosso in bocca al lupo ad Alberta e Alma sperando in un loro rientro a breve.

Condividi: