La Federazione italiana pallavolo di Verona ha dato come indicazione per la ripresa dei campionati giovanili le date del 13-14 marzo prossimi, mentre i calendari verranno stilati nelle prossime settimane. Date che sicuramente saranno da confermare sulla base dell’andamento dell’epidemia in atto. Abbiamo fatto il punto della situazione con la prof. Greca Pillitu, direttore sportivo del settore giovanile di Arena Volley Team Verona.

“Nel settore giovanile dobbiamo considerarci molto, ma molto fortunati ad esserci potuti allenare in questi mesi, salvo una sola interruzione, di circa un mese, coincidente grosso modo con le vacanze natalizie – questo è il commento di Greca – nei campionati provinciali di categoria invece le atlete purtroppo sono ferme. Solo le categorie considerate di livello nazionale e la serie C sono in questo momento in palestra. Tutto il lavoro che stiamo facendo in questo periodo è un lavoro utilissimo, di formazione, di costruzione dell’atleta oltre che in grado di offrire alle ragazze una occasione di “normalità”. Riguardo invece l’inizio dei campionati, non so se sarà una data che potrà essere rispettata. Credo si dovrà valutare l’andamento della situazione dei contagi. L’importante, per me, è tornare a giocare in sicurezza. Giocare in sicurezza significherebbe essere sicuri non vi siano persone positive in nessuna delle squadre, dello staff tecnico, fra gli arbitri e gli addetti degli impianti. Le partite immagino, in ogni caso, resteranno giocate a porte chiuse ancora per un bel periodo. La sicurezza prima di tutto, per le atlete e per le famiglie delle atlete. Il confronto con le altre squadre in questo momento non è così essenziale per la crescita. E’ già importante avere le atlete in palestra e poter lavorare con loro”.

Siamo d’accordo con la nostra ds: siamo davvero felici e fortunati nell’avere in palestra la maggior parte dei gruppi giovanili!

Condividi: