02/11/2019

Bertolini: «Con il Pav partita difficile, ma vogliamo far bene»

Esame difficile per Vivigas, impegnata domani sera alle 18.00 in casa del Volley Maniago Pordenone, iscritto al campionato con la denominazione Pav Udine. La squadra friulana comanda la classifica a punteggio pieno, ed è reduce dalla vittoria in trasferta contro Duetti Giorgione per 3-1.
 
L’asticella si alza ulteriormente dunque per Vivigas che, dopo la sconfitta all’esordio casalingo contro Ostiano, si presenta all’appuntamento con il proposito di ben figurare, come spiega alla vigilia il coach Marcello Bertolini. «Ci apprestiamo ad affrontare una delle tre squadre a mio avviso più forti del campionato. Il Pav Udine infatti è composto da giocatrici esperte, di categoria anche superiore e che, oltre ad avere un buon tasso tecnico ha anche una fisicità non indifferente».
 
«Noi» prosegue «veniamo da una partita giocata contro Ostiano un po’ a fasi alterne. Per questo più che guardare il risultato giocando comunque per vincere, dovremo cercare di essere maggiormente continui nei fondamentali rispetto a sabato scorso, quando non hanno funzionato come sperato. Sicuramente sarà una partita tosta, ma noi dovremo approfittarne per metterci alla prova anche sotto il profilo mentale contro squadre di prima fascia».
 
«Gli allenamenti stanno andando bene, e la squadra è in buono stato di forma. Faremo il possibile per riuscire a stare in partita con una squadra di grosso calibro, che ha rendimenti molto alti ed è composta da giocatrici brave, che sbagliano molto poco e con percentuali di errore molto basse. Il Pav ha vinto la settimana scorsa fuori casa a Castelfranco, schierando anche il secondo palleggiatore che ha fatto molto bene, dimostrando di avere una rosa molto ampia che ha giocato con sicurezza una partita difficile. Noi comunque» conclude «andremo là con l’obiettivo di fare bene».
 
Ufficio Stampa Arena Volley Team Verona