05/08/2019

Asia Merzari: «Rimanere in Vivigas è stata la scelta più giusta per proseguire il mio percorso di crescita. Voglio ripagare la fiducia della società»

Nel segno della continuità. Anche l'anno prossimo Asia Merzari giocherà con Vivigas Arena Volley, l'ambiente più giusto per crescere, in campo e fuori. «Sinceramente» spiega «a fine anno volevo cambiare squadra, magari scendendo in una categoria più bassa per giocare maggiormente. Poi però, parlando con la società, mi hanno convinta a rimanere, e sono certa di aver fatto la scelta giusta».
 
Rimanendo in serie B1 e proseguire il proprio processo di crescita grazie anche all’affiatamento con l’altra palleggiatrice Marta Bissoli. «Sono convinta di poter migliorare ancora. Sono contenta di poter giocare ancora con Marta, perché mi sono trovata sempre bene con lei. Già dal primo giorno in Arena Volley, quattro anni fa, mi ha accolto benissimo e, con il passare del tempo, siamo diventate anche buone amiche. È un mio punto di riferimento, e mi ha aiutato tanto a migliorare e crescere».
 
Una crescita reciproca e una sana concorrenza visto che anche la Bissoli ha speso nella recente intervista a lei fatta uguali parole per la compagna di ruolo. E se la coppia di palleggiatrici ha trovato da subito la giusta intesa sul campo e fuori, per Asia è stato anche molto positivo l’approccio con il coach Marcello Bertolini. «Mi fa piacere poter lavorare ancora con Bertolini. Appena arrivato, lo scorso anno, mi ha dato subito fiducia, facendomi entrare in campo già dalla sua prima partita in panchina con Vivigas. Questo mi ha reso molto felice e poter essere allenata un altro anno da lui non può che essere motivo di gioia ma anche di soddisfazione».
 
Tutti buoni presupposti per affrontare al meglio la nuova stagione. «Ho tante sensazioni positive, e sento che in tutti c’è molta voglia di fare le cose bene per raggiungere gli obiettivi prefissati. Per quanto mi riguarda, mi metterò a disposizione della squadra cercando di crescere il più possibile. Io sono convinta di poter dare un buon contributo alla causa, consapevole anche di poter avere dello spazio, che però dovrò saper sfruttare al meglio. Sia Bertolini che il diesse Graziano Rossi, quando ci siamo incontrati per decidere cosa fare quest’anno, mi hanno fatto capire di credere in me, per questo sarà mio compito ripagare la fiducia di entrambi».
 
Ancora tre settimane e poi la squadra si radunerà per iniziare la preparazione, con Asia che troverà quasi tutte le compagne della scorsa stagione, una in particolare alla quale dedica un pensiero. «Sono felicissima che Alessia Mazzi abbia deciso di rimanere ancora con Arena Volley. Oltre alla Bissoli infatti, lei è stata il mio punto di riferimento aiutandomi tanto sia in campo ma anche fuori, facendomi crescere soprattutto caratterialmente. Lo scorso campionato si è messa anche a disposizione della squadra giocando in un ruolo diverso e facendo bene. Penso che sia un valore aggiunto e un punto fermo per la nostra squadra, per questo» conclude «sono contenta sia ancora con noi».
 
@ Ufficio Stampa Arena Volley Team Verona