Serie B1

ARENA VOLLEY TEAM VERONA

 

GARA 1 PLAY OFF PROMOZIONE DEL 21.05.22

Arena Volley Team – Esperia (CR) 1-3
(25-20/19-25/23-25/21-25)

FORMAZIONE ARENA VOLLEY TEAM: Bissoli (1), Brutti (16), Cappelli (15), Ferrari(2), Hrabar (6), Guiotto (7), Lonardi (), Muzzolon (2), Sgarbossa (8), Tamassia () n.e. Montin. Liberi: Moschini, Erigozzi. 1° Allenatore: Marcello Bertolini 2° Allenatore: Manuel Frassoni

Formazione Esperia: Brandini (9), Badini (11), Lodi (13), Arcuri (1), Coppi (7), Pionelli (7) Ravera (4), Crestin (4), Rizzieri (2), Pedretti (3), Martino (2) n.e. Frugoni. Liberi: Zampedri, Decordi. Allenatrice: Magri.

Nel ritorno dei play off, gara completamente diversa rispetto a quella di sette giorni addietro per Arena Volley Team che, tra le mura di Castel d’Azzano torna a disputare, almeno a tratti, una buona prestazione. C’era da rovesciare una pesante sconfitta subita a Cremona con un atteggiamento rinunciatario.

Sin dal primo set si è assistito ad una bella gara, intensa, in cui le percentuali di ricezione (56% delle padrone di casa contro 53%) hanno consentito a Bissoli una buona distribuzione con buone percentuali in attacco (43% contro 39%). Le padrone di casa conquistano (8-5) un piccolo margine sulle cremonesi che mantengono per tutto il parziale. Le ospiti, arrivate a Verona con grande serenità forti del risultato della gara di andata, cominciano a capire che non sarà facile passare il turno. Il palaRobbi è caldissimo sia per la temperatura esterna che per il tifo del pubblico presente. Arena conquista con merito il primo parziale 25-20.

Grande equilibrio anche nel secondo parziale, almeno fino al 14-15, poi un piccolo break cremonese, complice una ricezione veronese che subisce un po’ (36%) ed un attacco che comincia a faticare di più nel mettere palla a terra (24%). Esperia rimette in pareggio la gara sul 19-25.

Nel terzo set sono subito le ospiti ad andare avanti 8-2 e a mantenere il vantaggio sul 16-10. Arena sembra avere mollato, poi invece la reazione di orgoglio delle padrone di casa che mettono alle corde le ospiti, Arena si riavvicina e addirittura passa in vantaggio sul 21-20. Esperia in difficoltà. Poi però Arena commette un paio di errori decisivi, le ospiti pareggiano e conquistano il set 25-23. Con la vittoria del parziale, le cremonesi hanno la certezza del passaggio del turno. Dire che cosa sarebbe successo se Arena Volley avesse conquistato questo parziale è difficile, di sicuro avremmo assistito ad un’altra gara. Chissà.

Il quarto set viene giocato, con grandi stravolgimenti nei sestetti base, con scarsa convinzione da entrambe le formazioni. Lo conquista Cremona 25-21.

Finisce qui la stagione per la formazione di Arena Volley Team mentre Esperia accede al turno successivo di play off dove incontrerà Volta.

Il commento della gara del ds Graziano Rossi: “Sulla gara di questa sera credo che alla fine abbia vinto la squadra un po’ più “cattiva”, che più ha creduto di portare a casa il risultato. Il gap tecnico tra le due squadre non era così evidente  come il risultato sembrerebbe dimostrare. Nel contesto delle due gare Esperia però ha meritato più di noi e quindi è giusto così. Siamo arrivati ai play off con un paio di atlete in recupero da infortuni e quindi in condizioni non ottimali. Detto questo però questa sconfitta non toglie nulla alla stagione che abbiamo fatto. La vittoria avrebbe potuto essere la ciliegina sulla torta di una stagione comunque fantastica, con un girone per nulla facile, con tante squadre forti, tante partite tirate. Siamo arrivati seconde, giocandoci il primo posto all’ultima giornata. Insomma difficile pensare ad una stagione migliore di così quindi il plauso va alle ragazze e allo staff tecnico che davvero hanno fatto qualcosa di speciale”.

 

Condividi: